Archivi categoria: energy management

ce la possiamo fare col riscaldamento globale? Bella sintesi dell’energisauro sulle spinte opposte in merito alle policies sul global warmth, pubblicata su i Mille, che Filippo Zuliani sintetizza a sua volta sul suo Energia e Motori. Mi limito (o quasi) a riportare i link. … Continua a leggere

Link | Pubblicato il di | Lascia un commento

Gestire l’energia nelle attività produttive: otto tappe!

In quest’ultimo periodo gli spunti per post di attualità in tema energy non mi mancano. Le implicazioni della questione russo-ucraina ad esempio. Oppure Obama e le sue missioni  per piazzare qualche partita di gas (che poi ha a che fare … Continua a leggere

Pubblicato in audit energetico, bollette, bollette luce, consulenza, contratti energetici, efficienza energetica, EGE, emissioni, energy management, fonti primarie, gas naturale, gestione energetica, mercato elettrico, profili della domanda, programmabilità, rinnovabili, sistema energetico nazionale, uni 11339 | Lascia un commento

Efficienza Energetica in Azienda: le 5 Barriere per le Piccole Imprese

Come giocano le caratteristiche di un’azienda nel rendere più o meno agevole il cammino verso l’ottimizzazione energetica? Intuendo il problema, l’UE finanziò nel 2010 il progetto CHANGE, con lo scopo di avviare un processo di assistenza alle PMI nell’efficienza energetica: 60 Camere … Continua a leggere

Pubblicato in audit energetico, bollette, consulenza, contratti energetici, efficienza energetica, EGE, energy management, fonti primarie, gas naturale, gestione energetica, mercato elettrico, profili della domanda, sistema energetico nazionale, uni 11339 | Lascia un commento

BAU: abbaiare all’energia, o della differenza di vedute future

(sottotitolo: finché un cigno nero non mette tutti d’accordo sull’essersi sbagliati di grosso) Con questa entrée, che pare un verso cagnesco mentre significa Business As Usual, lascio da parte i forconi per segnalare l’articolo molto ben scritto di Filippo Zuliani: http://energiaemotori.wordpress.com/2013/12/19/i-limiti-delle-rinnovabili/#more-5341 la cui … Continua a leggere

Pubblicato in auto elettrica, biocarburanti, biofuel, consulenza, efficienza energetica, emissioni, energy management, eni, fonti primarie, gestione energetica, GHG, lobbies, mercato elettrico, proven reserves, rinnovabili, tenore materiale | 2 commenti

La lotta del signor Forconi con la bolletta dell’energia elettrica

Questo articolo è dedicato al sig. Forconi; sì, proprio quello che ad un certo punto si imbufalisce, si dota di un attrezzo simile al suo cognome e va in piazza a fare un po’ di rumore. Il sig. Forconi ha … Continua a leggere

Pubblicato in audit energetico, bollette, bollette luce, consulenza, contratti energetici, decreti ministeriali, efficienza energetica, EGE, energy management, gestione energetica, lobbies, mercato elettrico, profili della domanda, reti, rinnovabili, sistema energetico nazionale, uni 11339 | 3 commenti

Le tessere per il mosaico dell’energy management

Nel post precedente parlavo di energy manangement e di modalità sistematiche per attuarlo. Abbiamo visto che la ISO50001, lungi dall’essere un costo insostenibile per i soggetti più piccoli, raccoglie al contrario i requisiti qualitativi, quasi di buon senso, per un … Continua a leggere

Pubblicato in audit energetico, efficienza energetica, EGE, energy management, gestione energetica, mercato elettrico, profili della domanda, reti, uni 11339 | 3 commenti

I vantaggi di una Gestione Sistematica dell’Energia e la normativa ISO UNI CEI EN 50001

Poco tempo fa sono intervenuto ad un convegno, con il compito di fornire agli astanti una summa del quadro legislativo e della normativa volontaria sul risparmio energetico. La normativa volontaria è quell’insieme di standard e norme tecniche cui nessuno è … Continua a leggere

Pubblicato in audit energetico, efficienza energetica, EGE, energy management, gestione energetica, mercato elettrico, Nucleare, sistema energetico nazionale, uni 11339 | Lascia un commento

Quanto è rigida la dipendenza dai derivati del petrolio nei trasporti?

Quando si devono cogliere obiettivi che riguardano il settore energetico nella sua totalità, ci si trova davanti ad un trivio; non bastasse, le scelte sono ancora più complicate dal fatto che la soluzione non è prendere una delle tre strade, … Continua a leggere

Pubblicato in audit energetico, auto elettrica, biocarburanti, biofuel, decreti ministeriali, efficienza energetica, EGE, emissioni, energy management, gestione energetica, mercato elettrico, profili della domanda, programmabilità, sistema energetico nazionale, tenore materiale | Lascia un commento

Il riscaldamento globale e l’argomento più convincente

In settembre 70 investitori globali, con un totale di portafoglio gestito attorno a 3000 miliardi di dollari (una volta e mezzo il PIL dell’Italia) hanno chiesto lumi a 45 colossi energetici (divisi in tre gruppi, petrolio, energia elettrica e carbone) … Continua a leggere

Digressione | Pubblicato il di | 6 commenti

Quanto idroelettrico ancora da fare?

Il grafico che ho scannerizzato in modo davvero pietoso viene da un report euroelectric (“Hydro in europe: powering renewables”, si dovrebbe anche riuscire a scaricare, perlomeno il summary), e riporta il potenziale idroelettrico in Europa in TWh/anno, con evidenza anche … Continua a leggere

Pubblicato in acqua, energy management, gestione energetica, mercato elettrico, Nucleare, profili della domanda, programmabilità, reti, rinnovabili, sistema energetico nazionale | 2 commenti